Giovani analisti della Rete, dai siti più autorevoli presenti in Internet alle voci degli opinion leader, producono, dotati di spirito critico e duttilità, una rassegna stampa basata su una selezione ragionata dei principali articoli online, avvalendosi delle più evolute e innovative tecnologie software per la “gestione” delle fonti aperte.

 

Il monitoraggio web analizza:

la versione elettronica di quotidiani e periodici, nazionali e regionali;
i quotidiani e i periodici pubblicati esclusivamente in formato elettronico (e-zine);
i blog, forum, social media e news letter;
i siti informativi specializzati, anche su segnalazione della clientela.

Sistema PicoWeb di monitoraggio Web e Social

PicoWeb si caratterizza come strumento di integrazione delle informazioni, ricostruendo tutta la storia della notizia, aggregando fonti tradizionali (agenzie, stampa e radiotelevisione), social media e real time web: Twitter, Facebook, Instagram. E’ sempre più importante essere consapevoli delle interazioni nelle comunità virtuali, individuando chi e come sta guidando le conversazioni online su brand, prodotti o servizi.

PicoWeb è uno strumento di ascolto e di analisi strategico per comprendere su quale fonte informativa investire e, di conseguenza, comunicare in modo mirato.

PicoWeb organizza l’overload di dati di un panorama mediatico estremamente diversificato e alimentato da continui flussi di informazioni. La giusta combinazione di tecnologia e know-how permette di identificare e rendere disponibile in tempo reale solo ciò che conta, notizie selezionate e pertinenti, tendenze e influenze che possono impattare sull’attività di comunicazione, ciò da cui, visto il vostro cruciale ruolo, non potete prescindere.

Il parco delle fonti (web,blog e forum) attualmente monitorate ammonta a oltre 70 mila siti italiani.

La metodologia alla base di PicoWeb aiuta a:

Segnalare le fonti più condivise e commentate dagli utenti social (siano esse news, foto, video o post nativi) e assegnare a ciascuna di esse uno score basato sui dati di condivisione e sul numero di follower/amici potenzialmente raggiunti;
Ordinare per “argomento” e  tematica omogenea, in modo tale da porre in evidenza solo le criticità/segnalazioni davvero pertinenti alle esigenze del cliente;
Individuare le tematiche emergenti;
Mappare comunicati stampa/dichiarazioni nel loro percorso cross mediale;
Individuare gli influenzatori;
Seguire in tempo reale l’eco Social prodotta da interviste/trasmissioni televisive e radiofoniche (raggruppando post e commenti secondo criteri di omologazione semantica);
Segnalare via mail e mobile i casi di alert (soglia di invii da stabilirsi secondo  casi e necessità).
Il team di redattori di PicoWeb lavora a valle della piattaforma per selezionare e catalogare il materiale raccolto dalla rete e dai social, decidendo anche quotidianamente, insieme al cliente, “come-cosa-quanto” il software debba estrapolare dalla rete. Sempre il team redazionale si fa carico di leggere, etichettare e attribuire il sentiment a tutti gli articoli, post, commenti selezionati dal motore di ricerca.