Una forte competenza consolidata nel passato e proiettata al futuro

Data Stampa nasce nel febbraio del 1981, in un periodo in cui Enti e Aziende cominciavano appena a puntare sul mondo della comunicazione esterna e delle relazioni istituzionali, quando il settore delle rassegne stampa era ancora poco battuto e la lavorazione degli articoli consisteva nel “taglia e cuci”.

Col tempo, quando la diffusione dei pc rende più snelle le modalità di lettura, le vecchie tecnologie vengono potenziate e, già dal 1987, Data Stampa ha la prontezza di sviluppare “in casa” sistemi di trasmissione telematica (Datatel 90), potendo gestire così le emergenze dei clienti in tempo reale.

Le rassegne stampa vengono arricchite con il monitoraggio degli audio-video, delle agenzie stampa, del web e dei social, con la produzione di abstract personalizzati e di analisi quali-quantitative dei prodotti.

Da sempre, tutti i servizi sono il risultato di un processo di lettura e di una selezione ragionata compiuta esclusivamente dall’uomo; qualunque altro servizio in questo settore, viene effettuato in modo automatico e non può essere uguale al nostro perché nessun motore di ricerca, neanche il più sofisticato, è in grado di monitorare il “concetto” e le innumerevoli variabili, che soltanto una mente esperta può cogliere. Soprattutto per questo il nostro è sempre stato il servizio migliore.

Da oltre 35 anni forniamo i servizi di monitoraggio media a molti Enti e Istituzioni pubbliche, nonché ad Aziende nazionali e multinazionali che rappresentano la quasi totalità del mercato privato, tra cui 31 delle 40 società quotate al FTSE MIB.

Grande attenzione è rivolta non solo alla fidelizzazione degli abbonati, ma al costante incremento degli standard qualitativi dei servizi offerti. Impegno, Correttezza e Dedizione sono le “parole d’ordine” che tutto lo staff di Data Stampa tiene a mente ogni giorno. La quotidiana assistenza ai nostri clienti è puntuale e costante, h24, 365 giorni l’anno, garantita da account affidabili, sempre gli stessi da molti anni ed ognuno di loro, ogni giorno “coccola” una media di tre abbonati. Sono pochi i clienti che ci considerano semplici fornitori, per molti di essi siamo preziosi “partner”.

Data Stampa è attualmente la prima ed unica società del settore a utilizzare piattaforme proprietarie senza rivali, (Oas, Orazio e Pico) per la visualizzazione, consultazione e gestione integrata di tutte le informazioni tratte dalle fonti medie (comunicati stampa, file della rassegna stampa, file della rassegna audio e video, filmati, notiziari delle agenzie stampa e siti internet), offrendo agli uffici stampa il vantaggio di gestire e archiviare tutte le informazioni, con la possibilità di interrogare il sistema.

Tutti i servizi offerti sono in una unica piattaforma e visualizzabili anche su tutti i dispositivi mobili.

La qualità dei servizi è da sempre la nostra missione, e le nostre referenze sono date dal “passaparola”, dalla soddisfazione e dalla fiducia rinnovata di anno in anno dei nostri clienti.

Tra questi, per citarne solo alcuni:

  • Presidenza della Repubblica
  • Senato della Repubblica
  • Camera dei Deputati
  • Banca d’Italia
  • Corte dei Conti
  • MEF e altri Ministeri
  • Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri
  • Comando Generale della Guardia di Finanza
  • Polizia di Stato
  • 31 delle 40 aziende quotate all’Indice FTSE MIB della Borsa italiana – tutti i più importanti operatori di telefonia (Fastweb, Tim, Vodafone, Wind…)
  • tutti i più importanti Istituti di Credito (ABI, Credit Agricole, Intesa Sanpaolo, Deutsche Bank,  Mediobanca, BNL-BNP Paribas)
  • primarie realtà imprenditoriali nazionali (Atlantia, Barilla, FCA, Ferrari, Luxottica, Pirelli)
  • primarie realtà imprenditoriali multinazionali (Coca Cola, Nestlé, Philip Morris, Procter…)
  • tutti i più importanti gruppi assicurativi (Ania, Allianz, Generali, Gruppo Unipol…)
  • le principali case farmaceutiche (Farmindustria, Novartis, Pfizer, Sanofi…)
  • le più importanti emittenti (Discovery, La7, Mediaset, Rai, Sky…)
  • primarie realtà economiche “pubbliche” (Cassa Depositi e Prestiti, Fincantieri, Fintecna, Enel, Eni, Poste…)

Nel 2016 Data Stampa “compie” 35 anni e, fedele a se stessa e ai suoi obiettivi, continuerà a operare sempre in linea con le aspettative dei propri clienti.