Due grandi successi aprono il 2018 di Data Stampa

Dal 1 gennaio siamo lieti di poter garantire i nostri servizi ad un nuovo prestigioso cliente, il Ministero degli Affari Esteri, che usufruirà di tutti i nostri monitoraggi e il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali che ha confermato la partnership con Data Stampa per gli stessi servizi.
Entrambe le aggiudicazioni sono avvenute grazie all’offerta più vantaggiosa, per qualità (80 punti su 100) e prezzo (20 punti su 100).
MAE e MIPAAF – insieme alle centinaia di istituzioni, aziende, soggetti pubblici e privati che ci onoriamo di affiancare – rappresentano per il Gruppo motivo di orgoglio e di conferma, per un lavoro che quotidianamente, 24 ore su 24, cerchiamo di portare a termine con professionalità e dedizione.
Alla P.A. ormai è chiaro che è troppo rischioso bandire gare sotto i valori di 80 punti per la qualità e 20 punti per il prezzo. Prima con 70 punti per la qualità e 30 per il prezzo o addirittura 60 e 40, era fin troppo facile assicurarsi l’appalto e a tal fine molti nostri competitor hanno praticato ribassi anche del 70%, tutto a scapito della qualità. Ma la P.A. lo ha finalmente capito.
Partecipare con le nostre competenze alla buona gestione di questo Paese attraverso le sue Istituzioni è per tutti noi di Data Stampa un impagabile impulso a fare sempre meglio.